La storia di Maestri del Gusto è una storia di imprenditoria al femminile nella Sicilia occidentale.

L'idea nasce quando Linda Barcellona, da anni impegnata all'estero nel settore delle produzioni alimentari di qualità, decide di far rientro nella sua  Sicilia per utilizzare al meglio il valore aggiunto che passione e sicilianità possono conferire ad un'opera ardua quale quella di inserirsi in una realtà economica complessa ma dotata di mille potenzialità.

Mentre molti pensano di partire e cercare fortuna altrove, Linda torna alle sue origini e investe in un progetto ambizioso che sviluppa con un'amica, Marcella Ruffino. Insieme decidono di riprendere e valorizzare tradizioni e risorse della loro terra, questo dunque lo spirito con cui nasce Maestri del Gusto.

Da una ricerca generale legata anche alle origini artigiane della Sicilia, dalla passione per i prodotti alimentari  buoni, naturali ma anche originali, nasce l' idea di valorizzare quelle che sono le risorse del mare Mediterraneo.

Il Nostro Mare, da sempre crocevia di interscambi culturali, incontri di etnie e usi, che hanno lasciato tracce che si ritrovano tutt'oggi in ogni dove, dalla nostra tradizione alimentare alle diverse fasi di lavorazione artigianali che fanno pertanto la differenza sul prodotto finito che arriva sulle nostre tavole.

Questo il tema chiave dell'intuizione di Linda e Marcella.

In maniera assolutamente autonoma inizia una ricerca di dati a carattere regionale e sugli antichi metodi di lavorazione del pesce in Sicilia, alimento chiave della rinomata dieta mediterranea.

Girando in lungo e in largo per la Sicilia, da Mazara a Favignana, da  Portopalo di Siracusa alle Eolie, le due amiche scoprono i costumi locali, parlando direttamente con i pescatori e gli artigiani del pesce dei metodi e delle difficoltà della lavorazione a mano. Un ambiente apparentemente lontano, quasi atipico per una realtà professionale moderna e soprattutto  al femminile.

Con impegno e caparbietà   la ricerca dà grandi risultati e viene subito allargata su uno scenario a carattere nazionale. Questo porta a fare le prime considerazioni, le prime prove, a valutare le grosse opportunità e le  problematiche che cominciano a profilarsi: la formulazione di un metodo coerente tale da permettere una valutazione attendibile sulla qualità del prodotto ottenuto, sui  costi dell'operazione e quindi dell'organizzazione complessiva per l'avviamento.

Così, narrato in breve, nel 2009 nasce Maestri del Gusto, come prova che passione, tenacia e sacrifici non possano che portare a dei risultati.